Flysch di Bergamo

Torna alla sintesi

Rappresentazione e status

Sigla
-
Colori CMYK
-
Colori RGB
R: 205 G: 180 B: 105
Rango
Formazione litostratigrafica
Uso
Unità in uso.
Status
termine informale
SCS nota
-
SCS data
-
Commento
-

Nomenclatura

Tedesco

Bergamo-Flysch

Francese

Flysch de Bergamo

Italiano

Flysch di Bergamo

Inglese

Bergamo Flysch

Origine del nome

Bergamo (Italia)

Varianti storiche
Flysch di Bergamo (Gelati & Passeri 1967), Bergamo Flysch (Bichsel & Haering 1981, Bernoulli et al. 1981)
Osservazioni sul nome
-

Sinonimi

Sinonimo
Non-sinonimo
Confusione possibile

Descrizione

Descrizione
-
Espressione geomorfologica
-
Potenza
-

Componenti

Litologia
-
Minerali
-
Fossili
-

Gerarchia e successione

Unità di rango superiore
Gruppo del Flysch Lombardo
Unità di rango inferiore
Unità sovrastante
Unità sottostante
Formazione (del Piano) di Sirone
Equivalente laterale
Limite superiore
-
Limite inferiore
-
Osservazioni sulla stratigrafia
-

Età

Età al tetto
Late Campanian
Osservazioni sul tetto
-
Età alla base
Santoniano tardo
Osservazioni sulla base
-
Metodo di datazione
-

Geografia

Estensione geografica
-
Regione-tipo
-
Località-tipo
-
Sezione-tipo
-
Sezione di riferimento
-
Punti d'interesse
-

Paleogeografia e tettonica

Paleogeografia
Bacino Lombardo,
Tipo di protolito
-
Condizioni di formazione
outer-fan sediments (Bichsel & Haering 1981)
Sequenza
-
Unità tettonica
Sudalpino
  • zona del Canavese
  • Ivrea-Verbano
  • Zona di Strona-Ceneri
  • zona della Val Colla
  • Bacino terziario del Po
Metamorfismo
-
Facies metamorfica
-
Osservazioni sul metamorfismo
-

Referenze

Definizione
Gelati R., Passeri L.D. (1967): Il flysch di Bergamo, nuova formazione cretacica delle prealpi lombarde. , Riv. It. Paleont. Strat. 73/3, 835–849
Pubblicazioni importanti
-

Materiale e vario

Utilizzazione
-
  • Megabed di Missaglia Mostra dettagli

    Origine del nome
    Missaglia (Italia)
    Rango
    Strato litostratigrafico
    Status
    termine locale (informale)
    Nome da utilizzare
    In breve
    Megabed costituto da un conglomerato basale (1 m), che passa gradualmente verso l'alto a calcarenite gradata, calcisiltite e marna.
    Età
    -
    Potenza
    25-30 m
    Estensione geografica
    -
    Regione-tipo
    -
    Commento
    -