• Scaglia di San Giorgio

    Origine del nome

    Faura di San Giorgio (TI), Leventina

    Rango
    zona tettonica
    Statuto
    termine locale (informale)
    In breve

    "Micascisti leucocratici quartzitici a muscovite e con biotite spesso in forma di grossi covoni, con numerose intercalazioni di scisti anfibolici e intercalazioni conglomeratiche con ciottoli più o meno intensamente deformati, quarzitici, raramente polimineralici." (Bianconi 1965 p.580)

  • Triassico della scaglia di San Giorgio

    Origine del nome

    Faura di San Giorgio (TI), Leventina

    Rango
    unità litostratigrafia
    Statuto
    termine scorretto (informale)
    Età
    Triassico Medio
    In breve

    Dolomia giallastra a flogopite o a biotite e cariate dolomitica nel margine del cristallino antico di San Giorgio.

  • cristallino della scaglia di San Giorgio

    Rango
    unità litostratigrafia
    Statuto
    termine informale
    Età
    Carbonifero - Permiano
    In breve

    Cristallino (Permo-Carbonifero?) dell'unità San Giorgio: scisto anfibolitico, micascisto quarzitico.

zum Anfang der Seite