Brachiopodenkalk-Member

Torna alla sintesi

Rappresentazione e status

Sigla
t2R
Colori CMYK
-
Colori RGB
R: 90 G: 165 B: 150
Rango
Membro litostratigrafico
Uso
Unità in uso.
Status
termine scorretto (informale)
SCS nota
-
SCS data
-
Commento
Mittleres Member

Nomenclatura

Tedesco

Brachiopodenkalk-Member

Francese
Membre du Calcaire à Brachiopodes
Italiano
Membro del Calcare a Brachiopodi
Inglese
Brachiopod Limestone Member
Origine del nome
Reichtum an Brachiopoden
Varianti storiche
Recoaro-Kalk auct., Knollenkalk, Brachiopodenkalken der Ducantrias (Eugster 1923 S.27), Rein kalkige, fossilreiche Ausbildung des Muschelkalkes = Brachiopodenkalk (Stöcklin 1949), Brachiopodenkalk Member (Furrer et al. 1985)
Osservazioni sul nome
-

Sinonimi

Sinonimo
Non-sinonimo
Confusione possibile

Descrizione

Descrizione
-
Espressione geomorfologica
-
Potenza
40−48 m (Furrer et al. 1985) ; 70-80 m (Leupold et al. 1935); 125-140 m (Eugster 1922).

Componenti

Litologia
-
Minerali
-
Fossili
  • crinoidi
  • brachiopodi

Gerarchia e successione

Unità di rango superiore
Ducan-Formation
Unità di rango inferiore
Unità sovrastante
    -
Unità sottostante
Equivalente laterale
Limite superiore
-
Limite inferiore
-
Osservazioni sulla stratigrafia
-

Età

Età al tetto
Anisico tardo
Osservazioni sul tetto
Illyrian
Età alla base
Anisico medio
Osservazioni sulla base
-
Metodo di datazione
Cephalopoden, Holothurie-Skleriten und Conodonten.

Geografia

Estensione geografica
Oberer Teil dolomitisiert im westlichen Mittelbünden.
Regione-tipo
Località-tipo
-
Sezione-tipo
  • Piz Gulota (GR)
    Caratteristiche del sito
    • upper boundary
    • typical facies
    • fossil site
    Agibilità del sito
    • mountain ridge
    Coordinate
    • (2782150 / 1170950 )
    Nota
    • Furrer et al. 1985 (als Typuprofil deklariert)
Sezione di riferimento
-
Punti d'interesse
-

Paleogeografia e tettonica

Paleogeografia
-
Tipo di protolito
  • sedimentaria
Condizioni di formazione
Open "normal marine" environment.
Sequenza
-
Unità tettonica
Austroalpino inferiore
  • falda del Campo
  • falda di Languard
  • zona del Tonale
  • Nördliche Kalkalpen
    • Krabajoch
    • falda dell'Inntal
    • falda di ricoprimento del Lechtal
      • scaglia di Madrisa
      • Schesaplana
      • Gorvion
      • Augstenberg
      • Ochsenkopf
      • Heubühl
      • Drei-Schwestern
  • Allgäu
  • Silvretta
    • S-chanf :
      inkl. Suvsilvrettide Linsen
  • falda del Ötztal
  • Umbrail-Terza
    • Umbrail-Chavalatsch
    • Terza
  • Quattervals
  • S-charl-Sesvenna
  • falda dell'Ortles
Metamorfismo
-
Facies metamorfica
-
Osservazioni sul metamorfismo
-

Referenze

Definizione
-
Revisione
Furrer Heinz (Ed.) (1985): Field workshop on Triassic and Jurassic sediments in the Eastern Alps of Switzerland. , Mitt. geol. Inst. ETH und Univ. Zürich (N.F.) 248, 81 S.
Pubblicazioni importanti
-

Materiale e vario

Utilizzazione
-